Savigno Ronda Orario

DescrizioneDIFFICILEdistanza 54,5km dislivello 2.230mt

Il territorio di Savigno è molto vasto e questo giro esplora tutte le salite e le discese più belle e tecniche del territorio attorno a Savigno per un giro da più di 2.000mt. di dislivello. Si sale dalle “Gardelline” e si scende dalla discesa del “Vecchio Comune”. Si sale dalla “Penna” e si scende da Via Selve. Si sale al “Monte del Termine” e si scende dalle “Buche”. Nuovamente su attraverso “Roncaschiera” e Via Costa per poi scendere dallo “Spinato” e risalire a Tiola dal durissimo sentiero sterrato. Maiola con i suoi formidabili calanchi vi porterà fino ad attraversare la provinciale in loc. Tintoria. Nuovamente in salita asfaltata su Via Serretti e la sterrata Via Filippi, penultimo sforzo di giornata per poi scendere dal “Anello del Toro”, breve e intensa risalita per imboccare il “bosco dei Matti” e “Funghera”. SCHEDA e TRACCIA GPS

Altimetria:

Periodo Consigliato:
GEN FEB MAR APR MAG GIU LUG AGO SET OTT NOV DIC

Valutazione dell’Itinerario:
Condizione: @@@@@@@@@@
Tecnica: @@@@@@@@@@
Avventura: @@@@@@@@@@
Paesaggio: @@@@@@@@@@