MtbSavigno

savignobikeparadise

Dopo la curva spiana... tranquillo...

Lungo Tutto l’Anno

DescrizioneDIFFICILE – distanza 45,5km dislivello 1.630mt

In inverno il terreno è molto impegnativo e il fango regna sovrano. E’ difficile riuscire a fare un giro lungo, impegnativo, senza capitare in zone dove le gomme faticano a girare. Non è il caso di questo giro. Si sale da Roncaschiera con la sua tartufaia naturale “Le Vigne” e si prosegue attraverso la Dogana fino a raggiungere il “Monte Del Termine”. Spettacolare discesa nel bosco e, proseguendo attraverso Via Ridarzola, si arriva a San Biagio su strada bianca. Via Forca e la discesa delle “Buche” completano una prima parte del percorso. Si risale brevemente su asfalto per Via del Segaticcio e poi su strada bianca Via Archettina fino a raggiungere la località di San Prospero. Breve discesa su strada bianca e ancora in salita lungo Via Dei Piantè e Via delle Gardelline. Raggiunta la quota più alta del percorso (700mt) , lunghissima discesa attraverso i Forchetti, Mongiorgio e Venerano. Ultima fatica di giornata le salite dei “Serretti” e “Filippi” per concludere, sempre su strade bianche attraverso Via Lame e Franco del Casone. SCHEDA e TRACCIA GPS

Altimetria:

hover background

Periodo Consigliato:

GEN
FEB
MAR
APR
MAG
GIU
LUG
AGO
SET
OTT
NOV
DIC

Valutazione dell’Itinerario:

CONDIZIONE

TECNICA

AVVENTURA

PAESAGGIO